REGISTRATI ACCEDI
Cerca foto e video
Cerca notizie
Sei già registrato?
ACCEDI
Password dimenticata?

Non sei ancora registrato?

Registrati inserendo i tuoi dati.
La registrazione è semplice e gratuita!

REGISTRATI ORA
REGISTRAZIONE
REGISTRATI
Home  |  News  |  Cultura&Spettacolo

5 LIBRI FAMOSI SUL CALCIO DA NON PERDERE ASSOLUTAMENTE

Vi presentiamo cinque libri destinati a chi ama il football e vuole scoprirne risvolti, segreti, manie e capire meglio perché il... "dare un semplice calcio a un pallone" sia diventato lo sport più amato del pianeta
MAURO ICARDI HA SCIRTTO RECENTIEMTNE UN

Quante volte ci è capitato di cimentarci in una lettura a tema calcistico? Al giorno d’oggi esistono interi volumi che sviscerano i diversi settori del mondo del pallone. Ogni settimana migliaia di appassionati studiano in giro statistiche e dati per le scommesse su partite e campionati di calcio, ma si tratta evidentemente di nozioni che non si possono paragonare a quelle di un libro scritto magari da chi il rettangolo verde l’ha calcato in prima persona. Non mancano libri che trattano proprio del calcioscommesse, così come negli ultimi tempi è diventata una moda quella delle biografie dei giocatori.

Molti casi sono recenti. Qualche anno fa, ad esempio, fece scalpore la biografia di Mauro Icardi uscita quando l’argentino era ancora agli inizi della carriera. Per definire le letture più consigliate per i tifosi, quindi, meglio evitare di inserire in un’ipotetica classifica i tanti e dispersivi libri che non hanno fatto altro che ripercorrere le storie già note di grandi campioni.

Alcuni titoli all’apparenza più generici sembrano essere un must per i cultori del calcio Uno di questi è “La piramide rovesciata” di Jonathan Wilson, ex collaboratore del “The Guardian”, che analizzò il calcio da un punto di vista prettamente tattico, spiegando quanto fosse cambiata l’evoluzione del gioco nel corso della storia di questo sport. Il libro è stato stampato più volte e ancora oggi riscuote un certo successo, perché riesce a risultare costantemente d’attualità.

Febbre al 90°

La copertina del celebre libro di Hornby

 

 

Discorso diverso per “The Football Man” di Arthur Hopcraft, scritto nel lontano 1968, sulla scia dei festeggiamenti della vittoria dell’Inghilterra ai Mondiali. Alcuni big come Bobby Charlton, Nat Lofthouse e Matt Busby hanno contribuito al volume tramite delle apposite interviste. Un bel tuffo nel passato per gli amanti dell’amarcord, ma nel contempo un volume che potrebbe essere meno apprezzato dalle ultime generazioni. “Tutti i numeri del calcio” di Chris Anderson e David Sally, invece, gioca molto sul rapporto tra il pallone e la matematica, arrivando ad affermare che in determinate situazioni sia persino meglio rimanere a secco di goal piuttosto che segnare anche solo una rete.

“Febbre a 90” di Nick Hornby viene considerato da molti come uno dei libri più belli sul calcio, nonostante si tratti di un romanzo. La storia è incentrata sull’analisi del tifo da parte di un giovane supporter dell’Arsenal, che dall’iniziale rapporto conflittuale con il padre riesce a sviluppare una passione smodata per gli eroi di Higbury, che da adulto trasmette anche alla sua futura fidanzata, fino ad arrivare a festeggiare la vittoria del campionato inglese in extremis ad opera dei “Gunners”. Una trama che intreccia calcio e romanticismo.

Infine, non si può non menzionare “Il genio nevrotico del calcio olandese” di David Winner, un excursus sulla formazione del concetto di “calcio totale” che per anni ha segnato la storia del calcio olandese. Una rivoluzione cominciata da Amsterdam per contagiare anni dopo anche la Spagna. Una visione sinottica delle situazioni che hanno portato molte delle squadre più famose di tutti i tempi a rimanere impresse per sempre negli annali e nell’immaginario collettivo dei tifosi.

Aggiungi un commento

Per commentare devi essere loggato, accedi oppure registrati.

Commenti
Non ci sono ancora commenti!

foto & video
Mercurio magazine

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato su articoli offerte e promozioni

© 2017 MERCURITALY SRL | Tutti i diritti riservati | C. F. e P. IVA 14303921002 Credits