REGISTRATI ACCEDI
Cerca foto e video
Cerca notizie
Sei già registrato?
ACCEDI
Password dimenticata?

Non sei ancora registrato?

Registrati inserendo i tuoi dati.
La registrazione è semplice e gratuita!

REGISTRATI ORA
REGISTRAZIONE
REGISTRATI
Home  |  News  |  Hi-Tech

Arriva SMASH, l'app che rende intelligenti oggetti e mezzi mobili

Hi-Tech 28 Set 2017
La start-up italo tedesca presenta una applicazione dalle dimensioni ridotte, e dai consumi bassissimi che rende intelligenti veicoli, oggetti e mezzi mobili, localizzandoli e connettendoli attraverso una ragnatela digitale globale ed espandibile ovunque
Il dispositivo Smash rende intelligenti veicoli, oggetti e mezzi mobili, localizzandoli e connettendoli

Fra le tante iniziative presentata nel corso della kermesse After-Futuri Digitali di Modena, c’è la presenza della Greenspider, Startup. Si tratta di azienda italo-tedesca specializzata nello sviluppo di soluzioni intelligenti ed aperte nel dominio di Internet of Things, nata con l’ambizioso obiettivo di contribuire a questa visione di universo condivisibile. Con la sua soluzione SMASH, Smart Sharing, Greenspider mette in contatto due “communities” globali virtualmente illimitate; quella di coloro che vogliono mettere in condivisione oggetti, veicoli e risorse, traendone un profitto, e quella di coloro che vogliono utilizzare risorse in condivisione, ottenendo una convenienza.

Per realizzare questa visione Greenspider ha creato un innovativo dispositivo (SMASH device), dalle dimensioni ridotte, e dai consumi bassissimi. SMASH rende intelligenti veicoli, oggetti e mezzi mobili, localizzandoli su un'App, e connettendoli attraverso una ragnatela digitale, invisibile, globale ed espandibile ovunque.

Oggi si stanno infatti diffondendo nuove tecnologie wireless a banda stretta, specializzate per l’internet delle cose, che consentono quindi di avere connettività ovunque, senza bisogno della tradizionale Sim Card per la rete mobile. Questa è una rivoluzione radicale; avere una connessione sempre ed ovunque abilita non solo nuovi modelli di business, ma anche di comportamento, condivisione e gestione delle risorse.

Sfruttando diversi tipi di connettività, sia di prossimità (Bluetooth low energy, NFC), sia di rete mobile (4g, Narrowband IoT, Lora) SMASH è in grado di trasformare lo smartphone di un utente nella chiave di accesso di un insieme di risorse illimitato ed espandibile. Si realizza, il concetto di Ota Key (chiave over-the-air), in cui l’abilitazione per accedere a una risorsa, per avviare un motore, o aprire un gate, arriva sullo smartphone dell’utente.

Con il suo progetto SMASH, Greenspider ha ottenuto il sostegno della Commissione Europea vincendo la fase 1 e la fase 2 del programma Horizon 2020 SME Instrument Open Distruptive Innovation, che premia progetti con un potenziale dirompente di innovazione.

La società vanta già un riscontro positivo nella messa in campo del dispositivo, il Device SMASH è oggi in campo per alcuni operatori di scooter sharing e e-bike sharing coinvolti nelle fasi pilota.

Nel 2018 è previsto il lancio di SMASH su larga scala; ognuno potrà veder comparire sulla mappa SMASH la propria flotta, o autenticarsi per ricercare oggetti e veicoli da usare in condivisione, come bici elettriche, droni, scooter, hoverboards, e qualsiasi altro oggetto equipaggiato con il dispositivo SMASH, che risponderà su Whatsapp e Telegram, comunicando il suo stato, la sua posizione, la tariffa oraria. L’associazione tra oggetto e utilizzatore sarà sicura ed affidabile.

Nella città del futuro, ormai alle porte, il Bot (robot) Telegram consentirà di automatizzare la gestione di una flotta, gli oggetti saranno in grado di interagire in rete e con l’utente vicino, parlare, o inviare segnali vocali, segnalare condizioni di pericolo, allarme, uso improprio o malevolo.

“Sempre più mezzi, attraenti, divertenti, e a zero emissioni, - afferma il CEO Greenspider, Alessandro Cantore - faranno parte della rete di condivisione intelligente. Le Smart Cities sono dei cittadini, e tutti noi possiamo contribuire a renderle più vivibili.”.

 

Aggiungi un commento

Per commentare devi essere loggato, accedi oppure registrati.

Commenti
Non ci sono ancora commenti!

foto & video
Mercurio magazine

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato su articoli offerte e promozioni

© 2017 MERCURITALY SRL | Tutti i diritti riservati | C. F. e P. IVA 14303921002 Credits

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più